OPEN DAY – “L’OSTEOPATIA nel futuro dei GIOVANI”
14 Settembre 2021
Professione osteopatica: facciamo chiarezza sul Dpr? (di Alfonso Causi)
8 Ottobre 2021
Ieri, 29 settembre 2021, un ulteriore tassello si è aggiunto alla costruzione della figura professionale dell’osteopata; un passo in più in attesa di altri ancora da fare. Con Decreto del Presidente della Repubblica, viene riconosciuto e definito il profilo professionale dell’osteopata.
Il testo recepisce l’accordo tra Stato e Regioni raggiunto nel novembre del 2020, soffermandosi, tra le altre cose, sul carattere e i requisiti per svolgere tale attività e sulle modalità di operare che devono qualificarla.
Nel provvedimento, si chiarisce inoltre come la valutazione dell’esperienza professionale maturata da coloro che esercitano la professione nonché l’equipollenza dei titoli acquisiti precedentemente all’istituzione della laurea in Osteopatia formeranno l’oggetto della nuova discussione che si aprirà tra Stato e Regioni.
Con lo sguardo sempre rivolto al futuro dell’iter di riconoscimento degli osteopati come professionisti della Sanità, AISO esprime fiducia nelle intenzioni di tutte le parti coinvolte a voler preservare il patrimonio formativo e culturale rappresentato dalle scuole; specie alla vigilia di un confronto così decisivo per l’avvenire dell’Osteopatia in Italia come quello che ancora ci attende.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi