Coronavirus: l’Aiso nel fronte della solidarietà
29 Maggio 2020
L’Aiso risponde! Il futuro dell’Osteopatia in 5 punti (10)
27 Giugno 2020
A partire da lunedì 15 giugno, le scuole di Osteopatia aderenti all’AISO riprenderanno la loro attività formativa.
Il via libera deliberato dall’Associazione tiene conto dei Decreti del Presidente del Consiglio e delle Ordinanze emanate dalle singole Regioni in tema di ripresa delle differenti produzioni, servizi ed esercizi commerciali. La decisione soggiace inoltre alla valutazione effettuata sui dati e sulla curva dei contagi da Covid-19 in rassicurante discesa.
L’AISO non intende tuttavia discostarsi dal principio di prudenza osservato finora e fa proprio il criterio della gradualità nella ripresa dei momenti di didattica e di tirocinio pratico legati alla missione formativa delle scuole. Per questo, pur nel graduale ritorno alla fisiologica vita di istituti e centri di studio, l’Associazione ha raccomandato a tutti i suoi componenti di attenersi strettamente alle linee guida emanate dalle autorità sanitarie e lavorare a stretto contatto con i propri responsabili della sicurezza, al fine di definire e adottare i comportamenti più consoni per uno svolgimento senza rischi delle lezioni.
Tornare a respirare è un grane passo in avanti, non nascondiamo l’emozione e il piacere nel poterlo fare; così come siamo soddisfatti del comportamento tenuto fin qui da studenti e docenti delle nostre scuole, che hanno saputo adattarsi a una situazione di difficile e incomoda distanza per una formazione come quella osteopatica basata sul contatto e la sensibilità. Siamo, insieme a tanti, sicuri di aver fatto la nostra parte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi